Lo studio si occupa di assistenza sia giudiziale che stragiudiziale nel settore del diritto civile in senso lato con particolare attenzione a tutto il diritto di famiglia, alla difesa della persona e alla tutela dei minori.

La competenza è estesa alle problematiche che ruotano attorno alla famiglia, in esse comprese la separazione e il divorzio (divorzio breve e negoziazione assistita ), le successioni,  le adozioni nazionali e internazionali, il riconoscimento e il disconoscimento di paternità.

column1-image1Diritto di famiglia

column2-image1Diritto commerciale

column3-image1Diritto civile

column1-image2Separazione e divorzio

column2-image1Successioni

column3-image1Colpa medica

La materia del diritto di famiglia costituisce la branca del diritto civile che richiede una speciale professionalità.
Questo perché alla tecnica giuridica l’avvocato deve sapere coniugare una buona dose di empatia che garantisca all’assistito un ascolto non comune: che gli dia la sana consapevolezza della vicinanza e che sappia veicolare che la separazione riguarda la coppia, non il ruolo genitoriale, tutelando i rapporti affettivi tra genitori e figli, e non facendo di questi ultimi un bottino di guerra.

In quest’ottica lo studio si propone l’approfondimento delle dinamiche della alienazione parentale, inteso come problema che coinvolge madre, padre e figlio e che si verifica quando un genitore abusa della propria  posizione dominante, solitamente quello presso cui i figli vengono collocati per la maggior parte del tempo (genitore collocatario- alinenante ) a svantaggio dell’altro genitore( alienato)  relegato al  ruolo di  soggetto che ha solo obbligazioni di mantenimento e che spesso, complice il tempo, assiste impotente al rifiuto del figlio di vederlo ( bambino recalcitrante).

Da questo punto di vista, poiché la separazione è la prima fonte di stress anche per la prole, si impone quindi  la necessità di tutelare i figli minori, ponendo al centro dell’ordinamento il loro diritto primario alla bigenitorialità.

ESPERIENZA PROFESSIONALE DECENNALE

L’attività dello studio, in quanto pone al centro la persona in quanto tale, è inoltre sensibile alle tematiche della disforia di genere, proponendosi di prestare indistintamente la propria attività a difesa delle disfunzioni di tipo sociale innanzi ai Tribunali ordinari e ai Tribunali per i minori di tutta Italia.

 

Condividi sui tuoi social